mancanze…

io non ho bisogno di denaro
ho bisogno di sentimenti
di parole
di parole scelte sapientemente
di fiori detti pensieri
di rose dette presenze
di sogni che abitino gli alberi
di canzoni che facciano danzare le statue
di stelle che mormorino
all’orecchio degli amanti.
ho bisogno di poesia
questa magia che brucia
la pesantezza delle parole
che risveglia le emozioni e dà colori nuovi.

(Alda Merini, Io non ho bisogno di denaro)

Posted in lampi di follia | Leave a comment

q.b.

confesso che ho vissuto,
forse troppo,
forse troppo poco,
quanto basta (?).

Posted in lampi di follia | Leave a comment

analogicamente

ho una mente analogica
cerco analogie con esperienze note
se non le trovo subito
cerco di astrarre
e dall’immagine* astratta
cerco nuove analogie
e se non ne trovo
inizio a studiare
per capire come funziona
in tutti i modi possibili (good or bad value conditions)
nei limiti delle mie capacità
e quando ho capito
creo un nuovo tipico mentale
da usare per identificare future analogie

(*) ho notato negli anni che il canale visivo è particolarmente sensibile nel percepire similitudini e differenze, ma sopratutto “anomalie”, ovvero elementi che non rientrano in uno schema logico che accomuna il tutto

 

 

Posted in lampi di follia | Leave a comment

wind in a bottle…

i miei neuroni sono come un mare in tempesta che lascia bottiglie piene di ricordi più o meno chiuse sulla spiaggia…
vecchi ricordi,
i ricordi recenti sono labili,
come…
come…
come sabbia in un giorno di vento,
come nubi in un giorno di vento,
come il vento…

Posted in lampi di follia | Leave a comment

e poi arrivano i sogni…

e precipiti.

Posted in lampi di follia | Leave a comment

the day after…

la mia vita è un casino,
ma vi aiuterò a sopravvivergli.

Posted in lampi di follia | Leave a comment

ma non posso ancora andare…

il mio posto non è qui,
ma non posso ancora andare…
un giorno verrà la morte,
e avrà i tuoi occhi, mamma…
il mio posto non è qui, e non è altrove,
ma non posso ancora andare…

(feat. Miles Davis, Kind of Blue)

Posted in lampi di follia | Leave a comment