… gente viene qui e ti dice …

non sta a me liberarti, è mio dovere, semmai, metterti in condizione di poterlo fare autonomamente
…quale che sia il giogo dal quale credo che tu possa aver bisogno di liberarti, sempre che tu volendolo sia in grado di farlo; ovvero, sempre che tu volendo liberarti dal tuo specifico giogo, sia in grado di poter usare il mio supporto per liberarti da questo.
Altro discorso se tu non sei in grado di farlo, pur volendolo. Posso io ritenermi autorizzato a fare per te questo passo? Qui si apre una voragine tra me e me… e se tu non sei in grado di intendere o di comunicare? [16:37]

This entry was posted in lampi di follia. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s