Monthly Archives: August 2011

l’uomo e il mare…

…sovente, in fondo ai suoi occhi, c’era l’ignoto che ci osservava. Nheru a proposito di Gandhi.

Posted in lampi di follia | Leave a comment

avviso ai naviganti…

Watch your feet while walking – stop to enjoy a view. Alfred Wainwright …così evitiamo di farci male!

Posted in lampi di follia | Leave a comment

uno, nessuno e centomila…

il vantaggio di essere ateo…poter osservare il mondo attorno a me senza subire le distorsioni prospettiche imposte dagli atti di fede… leggendo una delle tante biografie del mahatma in un giorno di vento e pioggia e riposo ad urafirth, northmavine, … Continue reading

Posted in lampi di follia | Leave a comment

…when I lost my way

I love to walk where none had walk’d before, About the rocks that ran along the shore; Or far beyond the sight of men to stray, And take my pleasure when I lost my way, For then ’twas mine to … Continue reading

Posted in lampi di follia | Leave a comment

hooked on shetland…

sono qui da pochi giorni e non vedo l’ora di ritornarci!

Posted in lampi di follia | Leave a comment

…ogni tanto si fermano…

… qui a 60degree north si fermano anche se non sono nere come il corvo, semplicemente, il vento ogni tanto si prende qualche ora di pausa, e noi gliene siamo grati… a pensarci… ma perché dovrei tornare a casa? perché … Continue reading

Posted in lampi di follia | Leave a comment

sottili differenze…

rapporti finiti (ovvero compiuti) e rapporti interrotti (e quindi ancora incompiuti)… lasciate ogni speranza voi che entrate…ovvero, intanto entrate se ne avete la forza ed il coraggio (incoscienza direbbe qualche disfattista) poi si vedrà.

Posted in lampi di follia | Leave a comment