Monthly Archives: June 2013

eri lontanissimo due giorni fa…

mi chiedi quando farò pace con il mondo, papà? mai. perché è il mondo che deve fare pace con me. e fu proprio allora che tra la folla, per un momento, a un soldato parve di vedere una donna vestita … Continue reading

Posted in lampi di follia | Leave a comment

anzi no, mi accompagni…

… quando scadrà l’affitto di questo corpo idiota allora avrò il mio premio come una buona nota. mi citeran di monito a chi crede sia bello giocherellare a palla con il proprio cervello. cercando di lanciarlo oltre il confine stabilito … Continue reading

Posted in lampi di follia | Leave a comment

the river…

alcuni fiumi, anche se importanti, si seccano prima ancora di arrivare al mare…

Posted in lampi di follia | 2 Comments

timetables…

il destino arriva sempre, di solito con un’ora di anticipo… a volte anche prima, o dopo, dipende! backdoor

Posted in lampi di follia | 2 Comments

grazie roberto…

questa l’ha citata roberto saviano l’altra sera in tv… ERBA Nessuna paura che mi calpestino. Calpestata, l’erba diventa un sentiero. [Blaga Dimitrova, 1974]

Posted in lampi di follia | Leave a comment

quindici dicembre mille novecento 96…

cosa resta alla fine di un amore…. forse resta una bottiglia di vino non vuota né piena e due bicchieri sporchi. puoi bere quelle due dita di vino che restano o lasciarle nella bottiglia a rovinare allo scorrere del tempo. … Continue reading

Posted in lampi di follia | Leave a comment

…o forse no?

ma come vorrei avere i tuoi occhi, spalancati sul mondo come carte assorbenti e le tue risate pulite e piene, quasi senza rimorsi o pentimenti, ma come vorrei avere da guardare ancora tutto come i libri da sfogliare e avere … Continue reading

Posted in lampi di follia | Leave a comment